1 Commento

ATTUALITA’ DEL COVO – Sesta edizione 2013/2021! …scaricate, leggete, meditate…DIFFONDETE!

Copertina 1

Carissimi lettori, anche per quest’anno (grazie a Dio!) siamo riusciti a realizzare l’edizione aggiornata degli scritti più rilevanti pubblicati su questo nostro blog battagliero …e in tempi di palese tirannia demo-pluto-massonica galoppante, dove le museruole (imposte dal regime del terrore finto-buonista antifascista!) rappresentano il corredo indispensabile per l’individuo medio lobotomizzato, ormai approdato allo stadio evolutivo della “pecora imbavagliata” grazie alla scusa della pseudo pandemia assassina – qualcuno ha scritto sagacemente di “progressiva evoluzione” storico-sociale dalla Polis all’ovile! – non si tratta affatto di un dato per nulla scontato. Dunque, l’Associazione “IlCovo – Studio del Fascismo mussoliniano”, è lieta di presentare la sesta edizione riveduta, corretta ed ampliata dell’antologia di scritti pubblicati sul blog “Biblioteca Fascista del Covo”. Essi rappresentano una selezione degli articoli più rappresentativi stesi negli anni che vanno dal novembre 2013 al giugno 2021. La scelta di pubblicarli non è certamente dettata da vanità ma da una precisa necessità politico-ideologica. In primis, quella di tramandare nel tempo la testimonianza della nostra esperienza, ben al di là della fruizione transitoria sulla rete virtuale telematica. Ma ciò sarebbe apparso a noi un movente secondario ed insufficiente se, verificata di già la gravità del ruolo assunto dall’asfissiante e continuo martellamento ideologico della propaganda antifascista, non avessimo altresì constatato quanto sia radicata oltremodo l’incapacità di trovare una feconda corrispondenza tra la richiesta di un verace cambiamento politico (diffusa a vari livelli nella società odierna) e le soluzioni già proposte a suo tempo nella Dottrina del Fascismo e dai teorici ufficiali del Partito Fascista, che riteniamo presentino un elevatissimo grado di attualità, oltreché una corrispondenza lampante rispetto alle vitali esigenze manifestate dal popolo italiano nel tempo presente. Una caratteristica, purtroppo, misconosciuta dai più.

Copertina 2

Anzi, lo scetticismo rivelato nei confronti della originale concezione politica espressa da Benito Mussolini, risulterebbe ancor più incomprensibile riguardo a coloro che proclamano di non disdegnare, almeno in linea teorica di principio, talune simpatie politiche per il Fascismo. Se non fosse che quest’ultimo viene identificato da costoro, erroneamente ed in modo pretestuoso, come un “passaggio politico concluso”, ancorché “utilizzabile” solo per alcuni spunti ideologici, suscettibili però di una necessaria “evoluzione” e/o di una “definitiva maturazione”, immaginandone  l’approdo politico definitivo, in modo ambivalente, a seconda delle “sensibilità politiche” degli interessati, sempre e comunque all’interno del sistema di tipo liberale-parlamentare antifascista (e non, piuttosto, come alternativo ad esso!) e prestando il proprio sostegno alle forze politiche presenti in Parlamento e pienamente inquadrate all’interno dell’ordine costituito vigente, nel campo conservatore, oppure, all’opposto tra i gruppi socialisti a tinte nazionali. Con ciò, degradandone comunque l’essenza ideale a mera reazione anticomunista oppure, al contrario, ad ennesima rivolta sociale imperniata sterilmente sull’economicismo materialista; in entrambi i casi alterando e distorcendone il verace significato filosofico-politico. Ecco spiegato il perché di questa antologia che, invece, mostra la tenace attualità dell’identità fascista più autentica, il cui peculiare messaggio ideologico sfida il tempo, perché fondato su ideali spirituali e valori etici immutabili, che distinguono nettamente tra gli irrinunciabili presupposti dottrinali (incentrati sullo Stato Etico Corporativo mussoliniano) dalle strategie politiche, pragmatiche e transeunti in ragione delle mutevoli circostanze contingenti. Inoltre, nell’affrontare temi politici nazionali ed internazionali di stretta attualità, denunciando i crimini e l’ipocrisia del sistema liberal-capitalista antifascista vigente, tale raccolta evidenzia come la concezione fascista, espressione profonda della millenaria Civiltà italiana, costituisce la soluzione più giusta e confacente alla natura integrale dell’Uomo, che è quella di un Essere inscindibilmente costituito di materia e di Spirito, che mira all’armonia sociale conformemente alle leggi divine che regolano l’universo. In appendice, l’elaborato su “L’Essenza dottrinale del Fascismo” e gli scritti dal carcere del militante politico Vincenzo Vinciguerra, testimone oculare e protagonista della guerra politica degli Anni 70 del Novecento, che tutt’ora sconta l’ergastolo; fonte storica imprescindibile per la conoscenza della cosiddetta “Strategia della tensione”, che ha insanguinato per decenni la vita politica italiana.

Scaricate gratis il testo in Pdf. digitando QUI!

Oppure, se volete contribuire a sostenere economicamente il nostro blog, potete acquistare la versione cartacea direttamente sul sito del nostro editore digitando QUI!

…ad ogni modo, buona lettura!

IlCovo

Un commento su “ATTUALITA’ DEL COVO – Sesta edizione 2013/2021! …scaricate, leggete, meditate…DIFFONDETE!

  1. Grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: