Lascia un commento

…QUANDO GIA’ NEL 2012 ILCOVO DENUNCIAVA IL M.E.S…e tutto quel che ci sta dietro!

Francamente non ci voleva né una sfera magica né chissà quale mente geniale per poter capire che fosse davvero un meccanismo infernale di controllo economico-sociale gestito dalla più ignobile accolita di criminali mai apparsa nella storia dell’umanità, ma era comunque il febbraio 2012, quando dalle colonne del nostro piccolo forum virtuale, nel proporre tra i primi un approfondimento tematico di denuncia contro il Meccanismo Europeo di Stabilità  (M.E.S, in inglese E.S.M) portando all’attenzione dei lettori (QUI) anche le denunce dei tanti (tornano in mente Blondet e la Undiemi) che in quel periodo notavano come codesto mostro economico-giuridico, voluto dalla plutocrazia finanziaria, impersonata nella repubblica delle banane italy-ota, all’epoca, dal faccendiere Monti (col sostegno unanime di tutti i partiti politici del “parlatoio”, senza distinzioni fasulle tra destra e sinistra e col plauso di tutte le cosiddette istituzioni democratiche ufficiali!), avrebbe cancellato anche di diritto (poiché, già di fatto, il governo italiano, libero e indipendente non lo è mai più stato dal 1943!) qualsiasi sovranità politica ed economica; ed infatti, nell’invitare alla lettura delle clausole dell’E.S.M. con i suoi diabolici meccanismi, di già svelati da una giovane ricercatrice siciliana (QUI), contestavamo platealmente cosa si nascondesse davvero dietro le crisi economiche indotte dall’alto, dietro i dictat economici della Banca Centrale Europea, dietro le manovre del banchiere massone Monti… ossia, un mostro giuridico-finanziario asservito alla speculazione pluto-massonica mondialista, che annulla qualsiasi capacità decisionale degli stati nazionali, eliminando formalmente e definitivamente qualsiasi concetto di sovranità popolare. Insomma, si manifestava vieppiù chiaramente come la “navicella Italia” stesse procedendo, su istigazione dei pescecani della finanza apolide, in modo spedito verso lo stadio ultimo del sistema liberal-capitalista di matrice illuminista, incentrato sul definitivo disfacimento distruttore della personalità umana e dei valori dello Spirito (poiché, a sua volta, imperniato sull’individualismo materialista edonista), una tristissima realtà dominata dai cartelli finanziari in mano alla plutocrazia usuraia, di già preconizzata a suo tempo da Mussolini, quand’ebbe a dichiarare con audacia che…« Riconosciuto che la crisi è del sistema… bisogna coraggiosamente andare verso la creazione di un nuovo sistema: il nostro. » (All’Assemblea delle Corporazioni, 10 novembre 1934)… manifestando con ciò per l’ennesima volta come EGLI guardasse avanti nei tempi ed avesse assolutamente ragione! Così, mentre le emergenze sociali per i cittadini in quel 2012 erano già all’ordine del giorno, i governi pseudo-italiani affermavano che soldi pubblici per i “cittadini-buoi” non se ne potevano più spendere e pertanto bisognasse tagliare le spese pubbliche, destinando contemporaneamente, però, miliardi pubblici di euro per salvare le banche private dalle proprie losche speculazioni non andate a buon fine!

In tal modo, come ampiamente preventivato dai lobbisti plutocrati, il piano per la “sodomizzazione” di tutti i popoli europei aderenti a quelle mega truffe chiamate “Euro” ed “Unione Europea” procedette in modo rapido, anche a mezzo della lobby bancaria tedesca che, prevedibilmente, fece finta di cedere alla presunta “pressione finanziaria” abilmente creata in modo artificioso dagli stessi speculatori di B.C.E. e F.M.I., con il valzer fasullo del cosiddetto “spread “, alimentato proprio da quei medesimi speculatori, facendo così in modo che il piano criminale da loro stessi ordito, quello per arrivare a far “digerire” alle masse istupidite dai media al loro servizio il varo del cosiddetto “E.S.M.” o “fondo salva stati”, andasse avanti! In questo modo si concretizzò, solo DE JURE (di fatto schiavi della plutocrazia massonica d’oltreoceano lo siamo ormai da oltre 70 anni!) a mezzo di un golpe bianco consumato da tutti i partiti politici asserviti alla lobby finanziaria del Fondo Monetario Internazionale, la totale perdita di sovranità politica ed economica da parte della cosiddetta repubblica italiana (ed in modi similari di tutti gli altri stati della cosiddetta Unione Europea) in favore della cricca bancaria di potere pluto-massonica, che ormai gestisce legalmente l’economia e la politica dei popoli del “vecchio continente”, in nome del propri ignobili interessi. Tale fu la cornice in cui l’8 ottobre 2012 fu varato l’E.S.M. così come evidente fu il senso delle dichiarazioni spudorate della “presidenza della repubblichetta bananara” in cui il 13 ottobre si dichiarava che … “per crescere, l’Italia doveva cedere sovranità alla U.E.” …mutatis mutandis, quel che succede oggi, con la “nuova” sceneggiata di Conte e del suo pseudo-governo con le relative finte recriminazioni delle altrettanto finte opposizioni (QUI), concretamente non rappresenta altro se non la prosecuzione di quella messinscena politica (QUI), dove i veri obiettivi cui mira l’intera casta corrotta e servile dei gruppi politici presenti nel “parlatoio italy-ota”, (tutti quanti, senza eccezioni fasulle, dalla Lega al PD, passando per le Cinque stelle ed i Fratelli d’Italia e chi più ne ha più ne metta!) restano quelli ad essi imposti dai padroni di Washinghton del F.M.I. …gli stessi che noi fascisti de IlCovo avevamo denunciato nell’articolo sulla SVEGLIA PER IL POPOLO BOVE!; dove, non a caso, il vero nemico ideologico per tutti costoro che adottano strumenti politici ordinari (a base di leggi e commissioni straordinarie) pur di tacitare qualunque opposizione a tale deriva politico-economica nefanda, ossia, ciò che essi combattono davvero nel timore di una vera presa di coscienza al riguardo, resta sempre e solamente quel particolare modo unico ed inimitabile di concepire l’Uomo e la Società, rappresentato esclusivamente dalla concezione ideale espressa nella Dottrina del Fascismo… meditate gente!

IlCovo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: